Arciconfraternita Maria Ss. del Carmine Giovinazzo (BA): festeggiamenti in onore dei contitolari San Francesco di Paola e Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

  • 0
  • 230 visualizzazioni

Nella splendida cornice della chiesa di San Giovanni Battista, l’Arciconfraternita Maria SS. del Carmine di Giovinazzo (BA) ci invita a partecipare a una serie di eventi spirituali e festeggiamenti in onore dei contitolari San Francesco di Paola e la Beata Vergine Maria del Monte Carmelo. Queste celebrazioni, cariche di fede e devozione, rappresentano un momento di profonda riflessione e di comunione per tutta la comunità

San Francesco di Paola:

Le giornate del 4, 5 e 6 luglio saranno dedicate a San Francesco di Paola, santo taumaturgo e protettore dei marinai. Queste giornate si apriranno giovedì 4 luglio con una speciale dedica a tutti gli operatori del mare. Alle ore 19:30, la comunità si riunirà per recitare il Santo Rosario, seguito alle 20:00 dalla Celebrazione Eucaristica, animata dall’ANMI di Giovinazzo. Sarà un’occasione per invocare la protezione divina su tutti coloro che lavorano a stretto contatto con il mare

Venerdì 5 luglio, la giornata sarà nuovamente dedicata a quanti sono impegnati in attività nautiche. Il Rosario meditato delle 19:30 sarà seguito dalla Celebrazione Eucaristica delle 20:00, alla quale parteciperanno l’Associazione Vogatori “Massimo Cervone”, gli Aderenti all’Associazione “Amici del Gozzo”, il Circolo Velico e Gente di Mare. Questo momento di preghiera e di comunità sottolinea l’importanza della protezione divina nelle attività quotidiane leg

Il clou delle celebrazioni sarà sabato 6 luglio, con la festa del Santo Taumaturgo di Paola. La giornata inizierà alle 18:00 con il giro della Premiata Bassa Musica Tradizionale di Molfetta per le vie cittadine. Alle 19:00, la Celebrazione Solenne, presieduta da padre Pasquale Rago, ricorderà Massimo Cervone e sarà accompagnata dalla Corale Polifonica diretta dal M° Antonio Angelico. Durante la cerimonia, verrà benedetta una corona floreale donata dal gruppo ANMI di Giovinazzo in memoria dei caduti, dispersi in mare e migranti che hanno perso la vita tentando di raggiungere l’

La processione con l’Effige del Santo di Paola e le sue reliquie attraverserà le vie di Giovinazzo fino a raggiungere la banchina di ponente. Qui, l’Effige verrà imbarcata e portata all’ingresso delle acque portuali dove sarà deposta la corona floreale in mare, simbolo di ricordo e speranza. La giornata si concluderà con il rientro processionale alla Chiesa

Triduo di preparazione per la festività della Beata Vergine del Carmelo:

Dal 13 al 15 luglio, la comunità sarà coinvolta nel Triduo di preparazione per la festività della Beata Vergine del Carmelo. Ogni sera, alle 19:30, il Rosario meditato e illustrato alla luce della fede nella Madre di Dio, sarà guidato dal prof. Antonio Calisi, diacono cattolico di rito bizantino. Le celebrazioni liturgiche delle 20:00 saranno momenti di intensa spiritualità e preparazione.

Festa della Beata Vergine del Monte Carmelo

Il 16 luglio, la Solenne Celebrazione Eucaristica delle 20:00, presieduta dall’Assistente Spirituale padre Pasquale Rago, culminerà con la Supplica alla Madonna e il rinnovo delle promesse confraternali. Questo giorno speciale sarà un momento di grande raccoglimento e fede

Le celebrazioni continueranno fino al 28 luglio, Memoria di S. Anna, madre della Vergine Maria, con la

Celebrazione Liturgica alle ore 20:00 con l’esposizione della reliquia della Santa.

In questo mese di festeggiamenti, Giovinazzo si trasforma in un luogo di profonda spiritualità e devozione, unendo la comunità in un abbraccio di fede e preghiera, celebrando insieme i santi patroni e invocando la loro protezione e guida per il futuro.

L’Arciconfraternita ringrazia vivamente tutti i fedeli e gli offerenti che contribuiscono generosamente alla realizzazione delle manifestazioni religiose in onore dei contitolari della Istituzione.

Le offerte verranno raccolte in chiesa o tramite bonifico presso:

Banca BCC Bari su c/c intestato a:

Arciconfraternita Maria SS. del Carmine Giovinazzo;

causale: oblazione volontaria festività dei patroni;

Iban: 1T20 K070 1241 4900 00000020714.

Antonio Calisi

Scienza e Natura: “I Fiori di Montagna” in mostra a Giovinazzo (BA)
Articolo Precedente Scienza e Natura: “I Fiori di Montagna” in mostra a Giovinazzo (BA)
Al via il Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0
Prossimo Articolo Al via il Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.