I Giganti della montagna messi in scena sul palco del Nuovo Teatro Abeliano

  • 0
  • 130 visualizzazioni

Il 10 settembre 2023 al Teatro Abeliano di Bari, dopo il grande successo della prima di giugno, si è tenuta la seconda replica della rappresentazione dei “Giganti della Montagna”, opera teatrale di Pirandello rimasta incompiuta a causa della sua morte.

La messa in scena è frutto di una sapiente rielaborazione del testo nata dalla collaborazione tra i ragazzi del laboratorio, tutti giovanissimi e pieni di talento, e la loro docente Benedetta Losito, cantante e attrice di notevole esperienza.

Di seguito la trama dell’opera.

“La pièce narra la vicenda di un gruppo di disadattati che trovano rifugio in una villa chiamata La Scalogna e incontrano una compagnia di attori, chiamata “La compagnia della contessa”, chiamati in tale modo proprio perché veniva guidata da una contessa, in procinto di mettere in piedi la rappresentazione di un pezzo teatrale, La favola del figlio cambiato, ideata dallo stesso Pirandello. Un mago suggerisce alla contessa di andare a rappresentare l’opera teatrale dinanzi ai Giganti delle montagne, uomini di un potere immenso che vivevano su una montagna. I Giganti però, non interessati all’arte, manderanno ad assistere allo spettacolo i loro servi, uomini estremamente materialisti che incapaci di comprendere lo spettacolo fischieranno gli attori.”

Simone Lucarelli

Inaugurato l’anno scolastico al Liceo Classico “Socrate”
Articolo Precedente Inaugurato l’anno scolastico al Liceo Classico “Socrate”
LA REGIONE PREMIA LE “ATTIVITÀ STORICHE PATRIMONIO DI PUGLIA”
Prossimo Articolo LA REGIONE PREMIA LE “ATTIVITÀ STORICHE PATRIMONIO DI PUGLIA”
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.