LA REGIONE PREMIA LE “ATTIVITÀ STORICHE PATRIMONIO DI PUGLIA”

  • 0
  • 401 visualizzazioni

L’Antica salumeria Mazzilli e la pasticceria Giotti ricevono il riconoscimento in Fiera del Levante.

Il giorno 21 alle ore 17.00 in Sala San Felice un nuovo incontro per illustrare l’avviso.

Giovinazzo, 12 settembre 2023 – Solo 39 in tutta la regione: è questo il numero delle imprese che, in base alla legge regionale n. 30/2021, sono state finora riconosciute “Attività Storiche Patrimonio di Puglia”. Si tratta del titolo più prestigioso tra quelli previsti dalla normativa regionale (si parte da un minimo di 30 anni di attività), poiché attribuibile soltanto in presenza di una storia aziendale di almeno 70 anni e di specifiche caratteristiche.

Ben due di loro, per l’esattezza un negozio e una bottega artigiana, si trovano a Giovinazzo: l’antica salumeria Mazzilli e la pasticceria Giotti. Le istanze sono state elaborate dal Centro di Assistenza Tecnica per l’Artigianato (CATA) Confartigianato Puglia.

Proprio a Fabrizio Mazzilli e Nicola Giotti oggi, in Fiera del Levante, durante una cerimonia ufficiale, l’Assessore allo Sviluppo Economico Delli Noci, il Consigliere e Presidente della IV commissione consiliare regionale Paolicelli, la Direttrice del Dipartimento dello Sviluppo Economico Gianna Elisa Berlingerio e l’Assessora alle Attività Produttive della Città di Bari Carla Palone hanno consegnato gli attestati e le maioliche che d’ora in poi adorneranno l’ingresso dei loro esercizi. Le attività inserite in questo club esclusivo potranno non soltanto fregiarsi degli specifici loghi della Regione Puglia ma anche accedere a importanti premialità a valere sugli avvisi pubblici, usufruendo altresì di iniziative di comunicazione e promozione dedicate.

“Siamo felici e orgogliosi di questo riconoscimento – ha dichiarato un emozionato Fabrizio Mazzilli perché è il coronamento di una storia di famiglia lunga quasi un secolo, fatta di impegno, sacrificio ma anche di grandi soddisfazioni. Continueremo a lavorare come ci hanno insegnato i nostri padri affinché Mazzilli continui ad essere nel tempo sinonimo di qualità e tradizione”.

“Ricevere il premio da parte delle autorità regionali è per tutta la nostra famiglia un grande onore – ha commentato Nicola Giotti. Voglio dedicare questo riconoscimento al nonno Nicola e al papà Alfredo: senza di loro nulla di tutto questo sarebbe stato possibile e sono sicuro che, ovunque essi siano, sono partecipi della nostra felicità e del nostro orgoglio”.

“Che grande gioia vedere queste due istituzioni giovinazzesi tra quelle riconosciute ‘Patrimonio di Puglia’ – ha dichiarato Giovanni D’Aquino, presidente di Confartigianato Giovinazzo. Una gioia che, sono sicuro, è condivisa da tutta la cittadinanza: siamo orgogliosi di aver accompagnato i nostri associati Fabrizio e Nicola in questo percorso.

Eppure a Giovinazzo sono ancora molte le botteghe, i negozi e i locali con almeno 30 anni di attività che potrebbero ambire al riconoscimento di attività storica: siamo ancora in tempo! Ecco perché il prossimo 21 settembre, a partire dalle ore 17, terremo un incontro informativo presso la Sala San Felice in cui spiegheremo i requisiti per il riconoscimento ma anche le opportunità che derivano da questo avviso regionale e dai prossimi bandi a favore delle imprese.

Invito quindi tutti gli imprenditori e le imprenditrici giovinazzesi a essere presenti per non perdere questa importante opportunità”.

Per informazioni e assistenza è possibile scrivere a: confartigianato.giovinazzo@gmail.com

I Giganti della montagna messi in scena sul palco del Nuovo Teatro Abeliano
Articolo Precedente I Giganti della montagna messi in scena sul palco del Nuovo Teatro Abeliano
Castellana Grotte: secondo appuntamento del festival culturale ”EmozionARSi”, ospite il prof. Emanuele Triggiani
Prossimo Articolo Castellana Grotte: secondo appuntamento del festival culturale ”EmozionARSi”, ospite il prof. Emanuele Triggiani
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.