Castellana Grotte: secondo appuntamento del festival culturale ”EmozionARSi”, ospite il prof. Emanuele Triggiani

  • 0
  • 725 visualizzazioni

Il compito della donna nell’arte occidentale e la sua importanza storica è il contributo della pubblicazione del docente di storia dell’arte Emanuele Triggiani nel suo volume “L’arte in rosa. Le donne nella storia dell’arte”, Edizioni di Pagina. Molto spesso relegate ad un ruolo marginale nei manuali scolastici, le donne, hanno dato un potente apporto allo sviluppo dell’arte in diverse epoche, rappresentando un pezzo essenziale per la comprensione della storia dell’arte.

Di questo si parlerà mercoledì 13 settembre, alle ore 20.00, nel chiostro del Santuario Madonna della Vetrana, a Castellana Grotte, per il secondo appuntamento del festival culturale “EmozionARSi”, patrocinato dal Comune, dalla Grotte di Castellana srl e dal quotidiano “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Previsti i saluti istituzionali del Sindaco Domi Ciliberti e della consigliera con delega all’istruzione, Deanira Lippolis. Con il prof. Triggiani dialogherà il giornalista Sebastiano Coletta, direttore artistico del Festival. Durante l’incontro saranno declamati alcuni brani dall’attrice Giulia Pace.

Il prof. Triggiani toccherà con attenzione diversi argomenti del multiforme mondo dell’arte d’Occidente al femminile partendo dall’età classica rivelando la vita e l’opera di artiste a molti anonime, come la pittrice romana Iaia o Marzia di Cizico, vissuta a Roma nel I secolo a.C., Sofonisba Anguissola, pittrice italiana del tardo Rinascimento, una delle prime artiste a raggiungere la fama in Europa, Berthe Marie Pauline Morisot pittrice impressionista francese, conosciuta per essere stata una dei fondatori del movimento, sino ad Artemisia Lomi Gentileschi pittrice italiana di scuola caravaggesca. Tra le molte artiste contemporanee non poteva mancare la pittrice messicana. Frida Kahlo.

Il libro è acquistabile su:

https://www.amazon.it/Larte-rosa-donne-storia-dellarte/dp/8874708653

Antonio Calisi

LA REGIONE PREMIA LE “ATTIVITÀ STORICHE PATRIMONIO DI PUGLIA”
Articolo Precedente LA REGIONE PREMIA LE “ATTIVITÀ STORICHE PATRIMONIO DI PUGLIA”
GIOVINAZZO ALLA RIBALTA SU GIORNALI E SOCIAL ANCHE CON CRONACHE E FILMATI DI FURTI D’AUTO
Prossimo Articolo GIOVINAZZO ALLA RIBALTA SU GIORNALI E SOCIAL ANCHE CON CRONACHE E FILMATI DI FURTI D’AUTO
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.