Vulcanica e incontenibile: Olivia, la futura reginetta del pop, torna in Italia nel 2024

  • 0
  • 266 visualizzazioni

Ormai al culmine della propria carriere musicale, Olivia Rodrigo ha appena esordito col suo album “Guts”, pubblicato l’8 settembre di quest’anno e diventato sin da subito virale, piazzandosi alle prime posizioni delle classifiche internazionali.

Ma procediamo con ordine.

Chi è Olivia Rodrigo?

Olivia nasce il 20 febbraio del 2003 a Murietta, localizzata a sud della California.

Sin da piccola ha mostrato uno spiccato interesse nell’ambito della musica e del teatro, prendendo parte a numerose manifestazioni scolastiche.

Inizia la sua esperienza negli studi Disney, interpretando dapprima Paige in Bizaardvark e , successivamente, nel 2019, la protagonista femminile Nini in”High School Musical: The Musical -the series” , effettivo trampolino di lancio della sua carriera.

La composizione e la conseguente pubblicazione del suo singolo “All I Want” designa il suo ingresso nel mercato musicale internazionale, essendo dapprima certificata disco d’oro negli eminenti mercati musicali anglofoni.

Ad ogni modo, è il 2021 l’anno che segna definitivamente il debutto della giovane artista: la Gedfren Records ben intuisce il potenziale commerciale, formalizzando un vero e proprio contratto.

Il 21 maggio del 2021 viene rilasciato l’album Suor, anticipato dalla pubblicazione dei suoi più celebri brani, quali Drivers License, Deja Vu e Good 4 u, che in poco tempo hanno svettato le classifiche,ponendo una solida base per un successo di stampo mondiale e registrando milioni e poi miliardi di streming su Spotify.
Il riscontro notevolmente positivo e la risonanza mediatica della giovane ragazza è favoreggiato non solo dalle sue eccellenti doti canore, ma anche dalle interpolazioni musicali ed ispirazioni provenienti dalla sua “musa”, Taylor Swift.

Alla luce di queste informazioni, l’incrementale scalata al successo di Olivia ha luogo proprio nella sua genuina, ma incisiva capacità di scrittura : le sue canzoni narrano un’esperienza personale di stampo universale, nonché condizioni esistenziali connotate da vicende convulse che si innestano sul tema unico dell’esaltazione sfaccettata del sentimento amoroso, vissuto nella maniera quanto più vivida ed intensa possibile.

Tutto ciò è inquadrato da un oculato sperimentalismo musicale che spazia dal puro pop americano sino all’armonica love song.

Il 2022 è stato dunque un anno coronato da successi: una miriade di riconoscimento e premi, accompagnati da certificazioni di importanza non indifferente e da un primo tour mondiale per promuovere il suo “debut album”.

La giovane ragazza è un fiume in piena , tanto da esordire con la pubblicazione di un ulteriore album agli inizi di settembre del 2023, anche quest’ultimo anticipato da due singoli che hanno richiamato l’attenzione mediatica: Vampire, critica esplicita ad un “burattinaio dei sentimenti” , e Bad Idea Right, che fa riferimento allo sconquasso interiore determinato dal riavvicinamento col proprio ex.

Pochi giorni fa, Olivia ha annunciato un ulteriore tour mondiale, il cosiddetto “Guts World Tour”, dal titolo affidato al secondo album dell’artista.

Il tour toccherà svariate parti del mondo, come Francia, Danimarca, Inghilterra, Germania e, per nostra fortuna, Italia, previsto  per 9 giugno del 2023, presso l’Unipol di Bologna.

Le date sono in fase di aggiornamento, probabilmente soggette alla grande domanda proveniente dai fan che non vedono l’ora di assistere al concerto di una delle artisti emergenti maggiormente autentiche del 21secolo.

Raffaello Quarto

Akpa-Chukwu salva il Bari: è 1-1 contro il Pisa
Articolo Precedente Akpa-Chukwu salva il Bari: è 1-1 contro il Pisa
Torna a Monopoli il PhEST – Festival internazionale di fotografia e arte
Prossimo Articolo Torna a Monopoli il PhEST – Festival internazionale di fotografia e arte
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.