Bari: Mignani prolunga fino al 2025. In Coppa Italia c’è il Parma

  • 0
  • 460 visualizzazioni

Michele Mignani ha rinnovato il contratto con il Bari fino al 30 giugno 2025. L’ufficialità dell’accordo tra il tecnico ligure e la società di Luigi De Laurentiis è stata diramata pochi minuti fa sul sito ufficiale del club pugliese. Quella che sta per cominciare sarà la terza stagione di Mignani alla guida dei galletti: un rapporto cominciato nel 2021/22 con la promozione in Serie B dei galletti e andata avanti la passata stagione con il terzo posto nella classifica dei cadetti. Oltre a Mignani, viene confermato l’intero staff tecnico e quello sanitario.

Nella giornata di ieri, è stato stilato il tabellone della Coppa Italia 2023/24. Sorteggio non troppo benevolo per il Bari. Infatti i biancorossi nei trentaduesimi di finale affronteranno il Parma di Fabio Pecchia, che lo scorso anno si è piazzato al quarto posto alle spalle dei galletti. La sfida tra le due compagini andrà in scena allo Stadio San Nicola sabato 12 agosto alle ore 18:00. In caso di vittoria, il Bari affronterà la vincente di Lecce-Como: potrebbe dunque ritornare il derby pugliese. L’ultimo incrocio tra giallorossi e biancorossi risale al 15 maggio 2011, con la vittoria esterna dei salentini per 2-0 condita dal famigerato autogol di Andrea Masiello.

Capitolo calciomercato: lunedì Caprile ha ufficialmente detto addio al Bari per passare all’Empoli via Napoli, che ha comprato il cartellino del portiere ex Leeds. Il direttore sportivo Ciro Polito ha individuato nel brasiliano Brenno l’erede dell’estremo difensore veneto ma la trattativa con il Gremio è tutt’altro che conclusa: secondo la Gazzetta dello Sport, non è ancora arrivato il passaporto comunitario del calciatore. Polito però sta cercando di trovare una soluzione con il club sudamericano, altrimenti virerà su altri profili.

Paolo Gabriel Fasano

27 luglio 1835: la nascita del primo Nobel italiano
Articolo Precedente 27 luglio 1835: la nascita del primo Nobel italiano
Trani celebra San Nicola il Pellegrino e San Francesco d’Assisi
Prossimo Articolo Trani celebra San Nicola il Pellegrino e San Francesco d’Assisi
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.