Giovinazzo (BA): Confraternita Maria SS. del Carmine. Festeggiamenti in onore dei Contitolari

  • 0
  • 383 visualizzazioni

Presso la chiesa di San Giovanni Battista in Giovinazzo dal 5 all’ 8 Luglio 2023 si dà l’avvio ai festeggiamenti di San “Francesco di Paola con il seguente programma:

MERCOLEDÌ 5 LUGLIO Giornata per la ricerca del sentiero della giustizia e della pace

Ore 19:00 S. Rosario meditato.

Ore 19:30 Celebrazione Eucaristica presieduta dal Padre Spirituale don Andrea Azzollini in onore del Santo di Paola come costruttore di mediazione fraterna e strumento di pace del suo tempo.

Preghiera per la pace fra i popoli.

GIOVEDÌ 6 LUGLIO Giornata dedicata a tutti gli operatori a contatto con il mare

Ore 19:00 S. Rosario meditato.

Ore 19:30 Celebrazione Eucaristica, animata dall’A.N.M.I. di Giovinazzo.

VENERDÌ 7 LUGLIO Giornata dedicata a quanti sono impegnati in attività sportive e ricreative della nautica e a contatto con l’acqua

Ore 19:00 S. Rosario meditato.

Ore 19:30 Celebrazione Eucaristica partecipata da sportivi a contatto con l’acqua: Vogatori dell’Associazione “Massimo Cervone”, Aderenti all’Associazione “Amici del Gozzo”, appartenenti al Circolo Velico.

SABATO 8 LUGLIO Festa del Santo Taumaturgo di Paola

a rievocazione del miracolo dell’attraversamento dello Stretto di Messina

Ore 18:00 Giro della Premiata Bassa Musica Tradizionale di Molfetta per le vie cittadine.

Ore 18:45 Traslazione processionale dell’Effige del Santo di Paola con le reliquie dalla Chiesa di San Giovanni Battista attraverso Via San Giacomo, Via Spirito Santo, Piazza Costantinopoli, Via Marina, Piazza del Porto. In Piazza del Porto.

Ore 19:00 Celebrazione Solenne presieduta da don Andrea Azzollini, in memoria di Massimo Cervone. Nel corso della cerimonia, accompagnata dalla Corale Polifonica diretta dal M° Antonio Dangelico, sarà benedetta la corona GR. floreale donata dal gruppo ANMI di Giovinazzo, RD». per la commemorazione di caduti, dispersi in mare, naufraghi e migranti che hanno perso la vita nel tentativo di approdare nei paesi europei. Al termine la Sacra Effige con le Reliquie sarà trasferita sulla china di ponente, imbarcata sul natante dell’Associazione Vogatori “Massimo Cervone” e portata all’ingresso delle acque portuali ove verrà deposta la corona mentre don Andrea illustrerà il significato di tale gesto.

Ore 21:00

Sbarco dell’Effige e rientro processionale alla Chiesa di San Giovanni Battista attraversando Piazza del Porto, Via Marina, Piazza Duomo, Via San Giacomo, Piazza Benedettine.

Dal 13 al 16 Luglio 2023 sempre presso la chiesa di San Giovanni Battista in Giovinazzo Triduo di preparazione della festività in onore della Beata Vergine del Monte Carmelo con il seguente programma:

13 – 14 – 15 LUGLIO

Ore 19:00 S. Rosario meditato e illustrato alla luce della fede nella madre di Dio, a cura del prof. Antonio Calisi, diacono della Chiesa cattolica di rito bizantino dell’Eparchia di Lungro (CS).

Ore 19:30 Celebrazione Eucaristica.

DOMENICA 16 LUGLIO Festività della Beata Vergine del Monte Carmelo

Ore 20:00 Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal Padre Spirituale don Andrea Azzolini. Supplica alla Madonna. Al termine, rinnovo delle promesse confraternali di Consorelle e Confratelli.

SABATO 22 LUGLIO

Ore 20:00 S. Messa di ringraziamento a conclusione delle celebrazioni dei Patroni del Sodalizio, in suffragio delle Consorelle e dei Confratelli defunti.

SABATO 29 LUGLIO Memoria di S. Anna, madre della Vergine Maria

Celebrazione Liturgica alle ore 20:00 con l’esposizione della reliquia della Santa.

L’Arciconfraternita ringrazia vivamente tutti i fedeli e gli offerenti che hanno generosamente concorso alla realizzazione delle manifestazioni religiose in onore dei contitolari della Istituzione.

Le offerte verranno raccolte in chiesa o tramite bonifico presso:

Banca BCC Bari su c/c intestato a:

Arciconfraternita Maria SS. del Carmine Giovinazzo;

causale: oblazione volontaria festività dei patroni;

Iban: IT20 K070 12414900 00000020714.

L’Arciconfraternita Maria SS. del Carmine

Esplosione di plauso e reboanti riconoscimenti per il Festival musicale d’inizio estate a Giovinazzo. Ma è questo che trasforma il volto della Città?
Articolo Precedente Esplosione di plauso e reboanti riconoscimenti per il Festival musicale d’inizio estate a Giovinazzo. Ma è questo che trasforma il volto della Città?
Don Lorenzo Milani nell’ultimo libro di Antonio Calisi
Prossimo Articolo Don Lorenzo Milani nell’ultimo libro di Antonio Calisi
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.