Anne Wiazemsky, molto di più di una semplice musa

  • 0
  • 98 visualizzazioni

Guai a ricordarla come “la musa di”, l’attrice Anne Wiazemsky vanta una carriera di tutto rispetto al di là dei registi che l’hanno diretta nei propri progetti. Il 14 maggio scorso avrebbe potuto compiere 77 anni, se non fosse scomparsa nel 2017 a causa di un tumore.
Nipote di François Mauriac (premio Nobel per la letteratura), nell’estate 1965 Robert Bresson la dirige per la prima volta in “Au hasard Balthazar”. Solo un anno dopo la sua vita cambierà per sempre. Nel giugno 1966, Anne Wiazemsky inviò una lettera al regista Jean-Luc Godard da lei tanto ammirato che la richiama per concordare di incontrarsi. Lui, che all’epoca aveva 36 anni, la raggiunse subito nel sud della Francia. Nonostante gli anni che li separano – Anne era diciannovenne – i due si innamorano. Da questo momento i due iniziarono a collaborare anche sul set per diverse pellicole caratterizzate spesso da un alone politico, in cui i personaggi impersonati da Wiazemsky risentono dell’ambiente rivoluzionario (da salotto e non) dell’epoca sessantottina –  “La cinese” (1967), “Vladimir et Rosa” (1971), “Crepa padrone, tutto va bene”. Se riesce impossibile l’associazione del suo nome a quello del noto Jean-Luc Godard, è bene ricordare che tra i molti anche Pier Paolo Pasolini la scelse come protagonista per il suo film “Teorema” musicato da Ennio Morricone.
Tuttavia, Anne Wiazemsky nella sua vita è stata anche scrittrice. “Jeune fille” è uno dei suoi diversi romanzi autobiografici che descrive l’uscita dall’adolescenza di questa jeune fille (ragazza) di diciotto anni vergine all’inizio delle riprese al tempo del suo esordio. Trattandosi ancora di memorie, da “Un an après” (“Un anno dopo”) è stato liberamente tratto il biopic di Godard che mette a fuoco il suo rapporto coniugale e professionale con Anne Wiazemsky.

Sofia Fasano

Liceo Classico “Socrate” di Bari: un’esperienza nel mondo della diagnostica per immagini
Articolo Precedente Liceo Classico “Socrate” di Bari: un’esperienza nel mondo della diagnostica per immagini
[VIDEO] Bari: Capitale dell’Ecumenismo ospita un evento storico per l’unità cristiana
Prossimo Articolo [VIDEO] Bari: Capitale dell’Ecumenismo ospita un evento storico per l’unità cristiana
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.