Gli studenti del Liceo Classico “Socrate” di Bari incontrano il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

  • 0
  • 306 visualizzazioni

Nell’ambito del PCTO “Memoria Resistente” organizzato dal Liceo Classico Statale Socrate di Bari con l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia sezione di Bari, lunedì 29 gennaio, le classi terze liceali, accompagnate dalle docenti Cavone, Martino e Nicolì, hanno partecipato alle celebrazioni per l’ottantesimo anniversario del primo congresso dei Comitati di liberazione nazionale che si svolse nel teatro Piccinni di Bari il 28 e 29 gennaio del 1944.

L’evento si è svolto alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella secondo un preciso cerimoniale. La giornalista Annamaria Minunno ha letto alcuni passaggi delle cronache del congresso della scrittrice partigiana Alba De Céspedes.

Successivamente è intervenuto il Presidente Nazionale dell’ANPI Gianfranco Pagliarulo ricordando l’importanza del congresso di Bari dove si delineò per la prima volta una comunità nazionale pluralista e si sancì l’unità nazionale dei partiti antifascisti.

Il sindaco Decaro ed il presidente della Regione Emiliano hanno ricordato il ruolo della città di Bari durante la Resistenza e della Medaglia d’oro al merito civile concessa nel 2007 dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

La lezione del professor Luciano Canfora dal titolo “Dall’armistizio al Congresso di Bari” ha concluso l’evento celebrativo.

Il Percorso per le competenze trasversali e l’orientamento “Memoria Resistente” proseguirà con le attività programmate dalle docenti referenti Nicolì e Martino con i responsabili dell’Anpi sezione di Bari, Nicola Signorile e Pasquale Martino.

Domenico Viola

Arciconfraternita Maria SS. del Carmine di Giovinazzo (BA):  Memoria liturgica di San Biagio vescovo e martire presso la chiesa di San Giovanni Battista in Piazza Benedettine
Articolo Precedente Arciconfraternita Maria SS. del Carmine di Giovinazzo (BA): Memoria liturgica di San Biagio vescovo e martire presso la chiesa di San Giovanni Battista in Piazza Benedettine
AUMENTA LA TASSA RIFIUTI 2024 A GIOVINAZZO?
Prossimo Articolo AUMENTA LA TASSA RIFIUTI 2024 A GIOVINAZZO?
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.