[VIDEO] Al Museo Diocesano di Molfetta esposte le opere di Giovanni Gasparro, l’ultimo caravaggista

  • 0
  • 889 visualizzazioni

Continua con grande presenza di pubblico la mostra dell’artista Giovanni Gasparro che dal 1 settembre al 29 ottobre 2023 esibisce le sue opere presso il Museo Diocesano di Molfetta.

La mostra, dal titolo “Il nuovo teatro del Divino”, accoglie ben oltre cinquanta dipinti dell’Artista originario di Adelfia, creati su diversi supporti, dalle tele agli specchi, che rivelano una nuova spiritualità, una nuova forma di raffigurare il divino che l’artista reinterpreta ispirandosi ai grandi artisti del Seicento del calibro di Caravaggio, José de Ribera, Francisco de Zurbarán, Guercino e Mattia Preti.

Vittorio Sgarbi, dopo aver visitato la mostra di Giovanni Gasparro, lo ha definito l’ultimo dei caravaggisti dove la sua arte è contemporaneamente moderna e tradizionale in cui l’iconografia è prevalente ancorata alla tradizione cristiana ma l’interpretazione ha qualcosa di profondamente originale ed assolutamente moderno.

Sono più di 1.500 i visitatori che sin ad ora hanno visitato la sua mostra.

Ricordiamo che sino al 29 ottobre 2023 sarà possibile ammirare le sue opere: dal martedì alla domenica dalle 18.00 alle 21.00 e sabato e domenica anche dalle 10.00 alle 13.00, con ingresso gratuito.

Antonio Calisi

Il tempo dell’equinozio d’autunno
Articolo Precedente Il tempo dell’equinozio d’autunno
Racconti dalla Puglia abbandonata – Villa Bonelli
Prossimo Articolo Racconti dalla Puglia abbandonata – Villa Bonelli
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.