Domani sera Palermo-Bari, match tra neopromosse ambiziose

  • 0
  • 152 visualizzazioni

Sulle ali dell’entusiasmo dopo le quattro reti rifilate al Parma, il Bari è chiamato a dare continuità alla vittoria ottenuta contro la formazione emiliana. Domani sera alle ore 20.30 la squadra allenata da Michele Mignani scenderà in campo allo Stadio Renzo Barbera contro il Palermo. La formazione siciliana viene da due pareggi consecutivi ed è imbattuta dallo scorso 27 novembre, giorno della sconfitta subita dal Venezia. La vittoria ai rosanero manca ormai da un mese, mentre i biancorossi vorranno conquistare il secondo successo di fila.

L’anticipo della ventunesima giornata metterà di fronte gli attaccanti più prolifici della stagione: per gli ospiti Walid Cheddira, autore fin qui di 12 reti, mentre per i padroni di casa il capitano Matteo Brunori che lo segue a quota 10. Entrambi partiranno titolari: il marocchino farà coppia con Antenucci nel 4-3-1-2 di Mignani, il bomber rosanero sarà la punta centrale del 4-2-3-1 di Eugenio Corini.

Le due neopromosse si sono già affrontate nella passata stagione in Serie C. Un pareggio in Sicilia e una vittoria rosanero in Puglia per 2-0 con reti di Floriano e Brunori. Una sconfitta però ininfluente per il Bari, già aritmeticamente certo della promozione in Serie B, mentre il Palermo è dovuto passare tramite i play-off. Quest’anno, davanti a oltre 35.000 spettatori presenti al San Nicola, hanno pareggiato 1-1 con il gol ospite realizzato da Valente e il pareggio dei padroni di casa a opera di Cheddira.

Per quanto riguarda il calciomercato, molto attivo il Palermo: la squadra siciliana ha ceduto in prestito all’Imolese il terzino albanese Doda e ha accolto dal Parma l’attaccante Gennaro Tutino in prestito con obbligo di riscatto. Il Bari ha invece ceduto Manuel Marras in prestito al Cosenza. Non cessano i rumors di una possibile cessione di Cheddira al Napoli. L’attaccante, come ha dichiarato in conferenza stampa dopo la sfida contro il Parma, è però focalizzato sul Bari. Basterà a rassicurare i tifosi biancorossi?

Paolo Gabriel Fasano

Racconti dalla Puglia abbandonata – Il complesso extraurbano di S. Eustachio
Articolo Precedente Racconti dalla Puglia abbandonata – Il complesso extraurbano di S. Eustachio
Liliana Segre cittadina onoraria di Giovinazzo (BA)
Prossimo Articolo Liliana Segre cittadina onoraria di Giovinazzo (BA)
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.