L’arcivescovo Gugerotti ha iniziato il suo servizio come prefetto delle Chiese Orientali

  • 0
  • 148 visualizzazioni

Monsignor Claudio Gugerotti, arcivescovo titolare di Ravello, ha iniziato lunedì 16 gennaio il suo servizio di prefetto del Dicastero per le Chiese Orientali. Alla sua entrata nei locali è stato accolto dall’arcivescovo segretario Giorgio Demetrio Gallaro e dal sotto-segretario, con cui ha scambiato qualche parola prima di raggiungere la sala riunioni. Qui ha salutato e introdotto il lavoro che il Dicastero svolge a favore delle Chiese Orientali Cattoliche al servizio del Papa.

Alle ore 12 presso il salone di onore, in presenza dei procuratori dei patriarchi e degli arcivescovi maggiori della Santa Sede, dei rettori dei Collegi Orientali a Roma, di alcuni superiori generali e locali degli Ordini Orientali maschili e femminili, del rettore del Pontificio Istituto Orientale e dei consultori del Dicastero, è stato cantato il Veni Creator Spiritus, seguito dalla lettura di una lettera autografa di Papa Francesco che nominava Prefetto monsignor Claudio Gugerotti.

Il prefetto ha poi pronunciato la Professione di Fede ed ha prestato il giuramento di Fedeltà, seguito da un discorso di saluto verso il Santo Padre, espresso con rispetto e devozione. Al termine, la benedizione del Santo Padre è stata accompagnata dal canto dell’antifona mariana Alma Redemptoris Mater, prima che il nuovo prefetto salutasse le delegazioni presenti.

Antonio Calisi

Giornata del dialogo tra cattolici ed ebrei
Articolo Precedente Giornata del dialogo tra cattolici ed ebrei
Al via “Oste di Strada”, il progetto di Elpendù
Prossimo Articolo Al via “Oste di Strada”, il progetto di Elpendù
Articoli collegati

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.