Giovinazzo (BA): IX CONCORSO DI POESIA DIALETTALE

  • 0
  • 196 visualizzazioni

Il dialetto costituisce la “specificità immateriale di un’etnia, la sua perdita porta verso l’omologazione culturale, il recupero è un atto di salvataggio.”

L’Associazione Touring Juvenatium ODV – ETS, con la collaborazione della Fondazione Famiglia Piscitelli D’Agostino e il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Giovinazzo, è lieta di presentare “Autori in campo”: IX edizione del Concorso di Poesia Dialettale dal titolo: Storeie d’alte timbe”- (famiglie e personaggi tipici locali).

Il concorso nato da un’idea dell’Associazione nove anni orsono, si è consolidato negli anni riscuotendo un crescente interesse, mantenendo viva la passione di promuovere, diffondere e valorizzare le nostre più autentiche radici e le tradizioni della cultura locale giovinazzese.

L’Associazione Touring Juvenatium ripropone questa importante iniziativa fermamente convinta che il dialetto possieda una forza espressiva e descrittiva genuina, capace di esprimere sentimenti, valori, usi e costumi con cui ripercorrere i sentieri della memoria, che oggi sono sempre più inquinati dalla frenesia della vita moderna.

Siamo convinti che ogni dialetto può essere considerato una lingua, magari “secondaria” perché circoscritta a una specifica area geografica. Ciò non toglie che anche la lingua dialettale locale abbia una sintassi, una grammatica, una fonologia e soprattutto una grande storia.

I dialetti, non a caso, affascinano fin da tempi remoti quando si ergevano a linguaggi principali di ogni territorio, a caratteristica identitaria di ogni popolo.

Dialetto, poesia e musica: tre mondi che si fondono grazie al nostro concorso di poesia dialettale la cui rassegna e cerimonia di premiazione è stata programmata per sabato 29 luglio 2023; sarà un omaggio al mondo della cultura popolare.

L’Associazione Touring Juvenatium – OdV – ETS di Giovinazzo, in collaborazione con la Fondazione Famiglia Piscitelli D’Agostino, tende a stimolare una sempre maggiore attenzione e cura verso la nobile attività del comporre poesie in dialetto locale per attivare allo stesso tempo un confronto sereno e onesto, teso al miglioramento continuo della qualità poetica di ciascun autore, in termini di stile, contenuti, originalità e impatto emotivo. a.t e di sua proprietà. Al riguardo siamo convinti che, pur trattandosi di un concorso, non è importante arrivare primi, ma operare per il recupero della cultura dialettale con diligenza e passione.

Bando e regolamento su www.touringjuvenatium.it
Termine per la consegna ore 20,00 del 12 giugno 2023

MotoGP: super Marco Bezzecchi stravince in Francia, Bagnaia out
Articolo Precedente MotoGP: super Marco Bezzecchi stravince in Francia, Bagnaia out
Il Teatro “Umberto Giordano” di Foggia
Prossimo Articolo Il Teatro “Umberto Giordano” di Foggia

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.