IMAGE Pino Marzella: “L’AFP deve tornare la squadra del...

Riparte dagli ottimi traguardi raggiunti lo scorso anno l’AFP Giovinazzo: dalla salvezza in A2, passando dal secondo posto dell’Under 17, fino allo scudetto vinto con l’Under 19 e alla partecipazione di alcuni biancoverdi agli Europei... leggi tutto...
IMAGE La Vedetta incanta i visitatori delle Giornate FAI...

Grande successo della decima edizione delle Giornate FAI d’Autunno. L’evento, svoltosi sabato 16 e domenica 17 ottobre, ha reso visitabili ben 600 luoghi, inaccessibili o poco conosciuti, in 300 città d’Italia.Tra gli oltre 5.000... leggi tutto...
IMAGE Carlo De Palma: “Il mio cammino di Don Tonino alla...

Una riflessione sulla leggerezza, libero da ogni vincolo: quello dei social e perfino quello del tempo. Questo l’obiettivo del giovinazzese Carlo De Palma impegnato ne Il cammino di don Tonino. Due settimane con tanti chilometri da percorrere fisicamente,... leggi tutto...
IMAGE XXIX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Gesù ha annunziato per la terza volta la sua passione, ma tra i discepoli si crea la convinzione che tra poco sarà riconosciuto Messia e Re e due di loro tentano di "assicurarsi un buon posto" accanto a Lui, tra il malcontento degli altri; tutti... leggi tutto...
IMAGE De Nicolò e Mastropasqua: dal GSD Volley Ball...

Iniziare quasi per gioco da bambine e ritrovarsi ad affrontare il campionato nazionale di B2. È la storia di Antonella Mastropasqua e Noemi De Nicolò, per tanti anni giocatrici del GSD Volley Ball Giovinazzo ed ora pallavoliste pronte... leggi tutto...
IMAGE Social: è la giovinazzese Giusy Vena una delle...

La sua pagina social “Less is art” ha quasi 19mila follower su Tik Tok, oltre 6mila su Instagram e più di 300 su Facebook. È la giovinazzese Giusy Vena una delle influencer d’arte più seguite in Italia. Ventisette anni... leggi tutto...
 

Un inizio sprint per l’ASD Ginnastica Ritmica Iris a Taviano


 

foto

 

Tornano a volare le giovani atlete dell’ASD Ginnastica Ritmica Iris.

La nuova stagione è cominciata dal Palazzetto dello Sport “William Ingrosso” di Taviano, dove sabato 11 e domenica 12 si sono svolte le prime prove regionali. Una due giorni di soddisfazioni per il sodalizio presieduto da Nico Di Liddo.

Ben 22 le ginnaste dell’Iris impegnate nelle varie competizioni.

Nella prima prova regionale del Campionato di Specialità Gold tra le Junior 1 alla fune terzo posto per Veronica Fruttidoro con il punteggio di 9.400, quarta Silvana De Santis (7.850). Alla palla, invece, seconda Arianna De Feudis (13.050) e quinta Fruttidoro (9.400). Alle clavette secondo posto per De Feudis (11.400), mentre al nastro prima Silvana De Santis (10.300). Tra le Junior seconda e terza fascia, invece, primo posto alla fune per Vittoria Ficco (9.800) che conquista anche un terzo posto alle clavette (12.450). Terza al cerchio Martina Maggi (10.550), classificatasi anche sesta alle clavette (9.500).

Tra le Senior vittorie per Simona Brunetta alla palla (14.500) e Silvia Maffei alle clavette (14.900) che riescono a conquistare il primo gradino del podio anche nella gara di coppia (8.600).

Lucida la disamina della direttrice tecnica Marisa Stufano: «Quest’anno numerose le ginnaste Iris che hanno partecipato alla gara di Specialità: abbiamo deciso di premiare le atlete che nel periodo del lockdown hanno condotto un lavoro molto serio e costante. In pedana tanta l’emozione e tanta anche l’inesperienza visto che molte di loro, soprattutto tra le 2008, erano all’esordio nel Gold. Puntuali le conferme dalle atlete Senior».

Sempre di sabato si è svolta anche la prima prova del Trofeo Giovani Promesse, una competizione all’esordio in terra salentina. Numerosi i podi conquistati dalle ginnaste dell’Iris. Seconda sia Gaia Catalano tra le Allieve 1 (17.400) che Irene Porcelli nella classifica di specialità a corpo libero (9.750). Stesso piazzamento sempre nel corpo libero anche per Raffaella Caporusso (11.150) tra le Allieve 2 e per Emma Di Liddo (10.450) tra le Allieve 3. Tra le Allieve 4 secondo posto per Cristina Bianco (21.050) e terzo per Anna De Candia (19.350). Seconda Gaia Silvestris (9.600) tra le Allieve 2.

«A questa competizione abbiamo partecipato con diverse ginnaste ancora inesperte dal punto di vista tecnico, ma molto talentuose – ha precisato Stufano- e sulle quali riponiamo tantissima fiducia e tantissime speranze. La gara è andata bene, anche se sicuramente si potrà fare meglio la prossima volta».

Domenica si è celebrata, invece, la prima prova regionale del Campionato Individuale Gold. Tra le Senior trionfo di Irene Carbonara (76.550), seguita dalla compagna di squadra Maria Dellaquila (73.950). Doppietta Iris anche tra le Junior 2 con Giorgia Cuomo prima (69.900) e Michela Sallustio seconda (68.800). Primo posto Iris anche tra le Junior 3 con Serena Abbadessa (62.350), mentre tra le Allieve 4 terza Sara Brunetta (53.350).

«La squadra che partecipa alla serie A, di ritorno dal torneo amichevole a Desio, si è comportata già molto bene- ha dichiarato Stufano-. Tra le Junior Cuomo e Sallustio sono ormai allo stesso livello di preparazione tecnica. Abbadessa è alla sua prima esperienza di campionato Gold. Tra le senior Carbonara e Dellaquila hanno commesso qualche imprecisione ma hanno firmato performance ugualmente bellissime eseguendo esercizi molto impegnativi. Bella gara anche per Brunetta, la nostra unica ginnasta impegnata nella categoria Allieve 4. È partita benissimo con il primo attrezzo, poi ha commesso degli errori negli esercizi successivi classificandosi terza: questo ci fa ben sperare per la fase successiva, di qualifica alla zona tecnica».

Prossimo impegno per l’Iris, con lo stesso identico menu di gare, sabato 25 e domenica 26 per le seconde prove che si terranno sempre a Taviano presso il parco Ricchiello.

Commenti

  • Nessun commento trovato