IMAGE VII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Questa domenica riassume il percorso storico della fede (Dio educa il suo popolo piano piano e lo fa crescere). leggi tutto...
IMAGE ANNA BRUNI : "VOLLEY BALL, VIETATO MOLLARE"

Capolista con tredici partite giocate e altrettante vittorie, il GSD Volley Ball Giovinazzo fa faville anche nella categoria Under18. Fatta eccezione per soli tre elementi, la stessa squadra protagonista dell’esaltante stagione in serie D si è... leggi tutto...
IMAGE ASSESSORA, BASTA CON LE MANFRINE: ANNULLI GLI AVVISI...

Riceviamo e pubblichiamo integralmente: Abbiamo letto con sorpresa il comunicato col quale l’assessora Colaluce, destata dal suo torpore a seguito del comunicato con cui DENUNCIAVAMO il carattere vessatorio della TOSAP sui passi carrabili e i grossolani... leggi tutto...
IMAGE FASE DISTRETTUALE DELLE “OLIMPIADI DI MATEMATICA” E...

Un altro importante appuntamento per il Liceo Classico e Scientifico (con indirizzo tradizionale e opzione Scienze applicate) “Matteo Spinelli” di Giovinazzo, parte integrante dell’IISS “Amerigo Vespucci” di Molfetta, guidato dal... leggi tutto...
IMAGE Green way, pista ciclabile, dichiarazione di Lilla: a...

Il prossimo settembre compirà vent’anni la “Dichiarazione di Lilla” (settembre 2000) con cui all’unanimità dei paesi partecipanti sono state tracciate linee guida per una programmazione sostenibile di sviluppo a beneficio di... leggi tutto...
IMAGE VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

In questa domenica le letture cercano di farci comprendere quale debba essere il ruolo del cristiano, che solo se invaso dallo Spirito di Dio può vivere con "sapienza ed essere veramente luce nel mondo. leggi tutto...
 

Rugby femminile: domenica a Giovinazzo l’ottava giornata della Coppa Seven


 

Foto RUGBY

 

Scatta l’ora della palla ovale a Giovinazzo. Per la prima volta al “Raffaele De Pergola” domenica 16 febbraio (con ingresso gratuito) l’Amatori Rugby Bitonto ospiterà dalle ore 14,30 l’ottava giornata della Coppa Italia Seven Femminile Seniores.

Per alcuni lavori di restyling del “Nicola Rossiello”, il sodalizio bitontino presieduto da Armando Tateo ha spostato il suo quartier generale presso il campo sportivo in via degli Artieri.

Una ghiotta occasione per gli appassionati di sport giovinazzese e, in particolar modo, per le ragazze incuriosite dalla nuova disciplina. Per loro l’opportunità non solo di poter assistere dal vivo a una partita di rugby, ma anche di trasformarsi da semplici spettatrici in vere e proprie protagoniste partecipando agli allenamenti settimanali ed entrando a far parte di questa nuova realtà.

Oltre alle neroverdi, in campo anche Bees Bisceglie, Bears Capurso, Foggia, Salento e le gioiesi del Rugby Club Granata.

Sette i componenti per ogni singola squadra che domenica affronterà in un’unica metà campo le altre compagini disputando due tempi mediamente di sette minuti.

Per l’occasione l’Amatori potrà contare sui piloni Martina Chiffi, Stefania Fiore, Annarita Perfetti, Angelica Passaquindici, Stefania Rubini, sul tallonatore Emanuela Zonno, sul mediano di apertura, oltre che sul capitano Conny Generoso, sul mediano di mischia e vice capitano Chiara Spinelli, sui centri Rita Gabrieli e Miriam Mongiello e sull’ala Valentina Fallacara. «Spetterà – afferma Generoso- al nostro allenatore Antonio Pazienza scegliere chi far scendere in campo». Ferma ai box, per via di un infortunio, la duttile Maria Pia Zicolella che ha spesso ricoperto sia il ruolo di pilone che di centro.

Ventiquattro anni l’età media della squadra che si carica facendo karaoke durante gli spostamenti in pullman. “Testa e cuore”, invece, il grido di incitamento nell’immediatezza della gara: un vero e proprio monito teso a ricordare i due aspetti più importanti di questa disciplina.

Tre sedute di allenamento alla settimana, prima di ogni tappa, per il capitano dell’Amatori Bitonto e le sue compagne. «Quest’anno abbiamo affrontato molteplici difficoltà –spiega Generoso - Numerose le nuove giocatrici che grazie al grande impegno profuso in allenamento stanno facendo dei veri e propri passi da gigante. Merito anche dell’ottimo lavoro e delle giuste indicazioni di mister Pazienza». Finora un’unica vittoria con il Salento, a tavolino. Un cammino in salita, quello delle rugbiste neroverdi, dettato anche dalla necessità di trovare un nuovo amalgama di squadra.

Ma anche tanti progressi. Parlano da sé le sconfitte rimediate nelle ultime tappe dal Bitonto spesso trovatosi a soccombere con uno scarto minimo.

E chissà che proprio il “De Pergola” non possa far da cornice al primo successo conquistato sul campo.

Commenti

  • Nessun commento trovato