IMAGE Presepe Vivente 2019 VIII edizione

“Gesù, Luce da Luce nel presepio di Greccio” leggi tutto...
IMAGE Discioscia: “Questo libro l’ha voluto Don...

Il sorriso aperto e gioviale di Don Benedetto Fiorentino, una sedia vuota al suo fianco e quella mano sinistra che invita l’altro come per dire: “Vieni, ti ascolto. Sono qui per te”. È questa l’immagine scelta per la... leggi tutto...
IMAGE FRECCE TRICOLORI: TOM FA RICORSO A UNA ACROBAZIA...

Costi quel che costi, le Frecce Tricolori saranno le protagoniste dell’Airshow, in programma nella giornata del 3 maggio 2020, in occasione della Maratona delle Cattedrali, anche se il bilancio corrente non ha risorse economiche disponibili per... leggi tutto...
IMAGE XXIX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

In questa 29a Domenica del Tempo Ordinario ( Domenica della preghiera insistente, che da frutto nel tempo opportuno), leggi tutto...
IMAGE UN INIZIO TRA LUCI E OMBRE PER IL G.S.

Cade e si rialza immediatamente il G.S. Giovinazzo Calcio a 5 nel girone G del campionato di serie B. Prima un esordio da dimenticare a Torremaggiore con la sconfitta per 7-4 in casa di una neopromossa e poi la vittoria per 6-2 al PalaPansini con il Real... leggi tutto...
 


 

Libera Giovinazzo

 

Venerdi 12 Luglio, dalle ore 21, in Piazza San Salvatore (Giovinazzo), Il Presidio Libera Giovinazzo intitolato a Michele Fazio, con il Patrocinio del Comune di Giovinazzo, invita la cittadinanza alla manifestazione in ricordo di Michele, insieme a Lella e Pinuccio Fazio.

Il 12 luglio 2001 in un vicolo di Bari vecchia, il 16enne Michele Fazio rimane coinvolto per errore in uno scontro a fuoco tra i clan rivali Capriati e Strisciuglio. 
La tragedia di Michele, la sua morte ingiusta, diventano il simbolo della voglia di riscatto di una città e di un intero territorio. Un desiderio di rinascita portato avanti con forza e tenacia dai genitori di Michele, Lella e Pinuccio Fazio, che continuano ancora oggi ad impegnarsi con Libera nel suo ricordo.
Per questo, e per quello che rappresenta Michele, il Presidio Libera Giovinazzo “Michele Fazio” ha pensato ad una serata particolare in ricordo di quella giornata.
Venerdi 12 Luglio dalle ore 21, in Piazza San Salvatore a Giovinazzo, rivivremo la tragedia, ma anche la vita e le passioni di Michele, grazie alla testimonianza di Lella e Pinuccio Fazio, all'aiuto della compagnia teatrale La Locomotiva e del gruppo musicale Safe Hedge. 

L’invito per la nostra Città è a partecipare numerosi!

Locandina

Commenti

  • Nessun commento trovato